12 luglio, 2006

Ricordi di un mondiale


Facciamo un pò i conti di questo Germania 2006 appena concluso, cercando di immaginare che cosa di questa edizione rimarrà nella storia.
La magica atmosfera del Mondiale ci ha accompagnato per un mese, e con essa dei momenti indimenticabili.


Chi era costui? Il successo dell'Italia porta sì la firma di un gruppo fantastico, ma principalmente di un giocatore semisconosciuto a livello internazionale: Fabio Grosso. Negli occhi la sua corsa liberatoria dopo il gol ai supplementari contro la
Germania in semifinale col terzino neonerazzurro che esclama:
"Non ci credo"...


Maxi gol La palma per il gol più bello va a Maxi Rodriguez, esterno di centrocampo dell'Argentina: la sua parabola di sinistro che condanna il Messico negli ottavi di finale è da cineteca.


Top 11 Non può mai mancare al termine di una tale competizione un'ipotetica formazione con gli undici giocatori ideali (anche se è sempre davvero difficile stilare questo genere di graduatorie).


Allenatore Klinsmann
vice Hiddink

Schieramento tattico 4-3-1-2


1. Buffon (Italia)
2. Zambrotta (Italia)
3. Grosso (Italia)
4. Pirlo (Italia)
5. Cannavaro (Italia)
6. Ricardo Carvalho (Portogallo)
7. Maxi Rodriguez (Argentina)
8. Maniche (Portogallo)
9. Fernando Torres (Spagna)
10. Zidane (Francia)
11. Klose (Germania)

panchina: Lehmann (Germania), Thuram (Francia), Ayala (Argentina), Valencia (Ecuador), Sneidjer (Olanda), Cristiano Ronaldo (Portogallo), Podolski (Germania).

Cosa ne dite? Chi avreste messo voi??

13 Comments:

At 00:06, Blogger costandre said...

Ovviamente ti devo tirare le orecchie perchè hai lasciato fuori il mio eroe ringhio gattuso ma questo lo sai anche tu...poi nn saprei chi avrei inserito nella formazione tipo...più o meno sn d'accordo. Ti faccio un nome anche se nn è un nome che fa esaltare ma quando l'ho visto mi è piaciuto abbastanza...Tranquillo Barnetta, centrocampista svizzero. Parlo x la panchina ovviamente,in fin dei conti è una delle sorprese. Poi Lahm ha giocato in generale bene anche se è più bravo ad attaccare che a difendere xò molto bravo senza dubbio. Poi Essien nel girone eliminatorio ha fatto qualificare il Ghana. Poi, anche se non ha giocato ai suoi livelli e non è stato continuo io metterei Henry, che comunque ha sempre corso molto battendosi lì davanti da soloe risultando decisivo in qualke occasione.
Nnn c'entra niente xò mi sn arrivate indiscrezioni proprio adesso sul caso Materazzi-Zidane...ve le dico subito. Ci sn altre ipotesi: si pensa ke Materazzi abbia provocato Zizou dicendogli: "Consolati che ho visto tua moglie comprare un bel televisore da mediaworld!"questa è un'ipotesi. Poi ce n'è un'altra:"Hey Zizou...a tua madre piace Grosso!" e questo avvalorerebbe l'ipotesi dell'offesa a un familiare. Ma quella più probabile è sempre quella : "perchè non vieni a giocare all'Inter?"

 
At 10:31, Blogger Il fra said...

costandre comico, scatenato!!! si ripropone la tua candidatura per sostituire salvo tra i curatori del blog!!!ahahah. per quanto riguarda i giocatori, ti giuro che i giocatori da te suggeriti sono gli stessi cui avevo pensato io. inizialmente avevo messo Lahm a sinistra, però poi ho pensato che l'eroe Grosso non poteva essere lasciato fuori. Barnetta ci stava in panca al posto di Valencia dell'Ecuador, però l'Ecuador meritava un giocatore (ma forse anche la Svizzera). Ho messo Maniche e non Essien perchè il Portogallo in fondo è arrivato in semifinale e lui in fondo ne è stato il simbolo. Non ho messo Gattuso solo perchè c'erano già troppi italiani..

 
At 13:04, Blogger salvo said...

Abbiamo vinto il mondiale e costanadre è impazzito

 
At 16:36, Blogger Manu said...

Esatto: Barnetta ci voleva! E anche Lahm..

 
At 20:20, Blogger salvo said...

Voglio anche Senderos... una scoperta del socio ema

 
At 21:39, Blogger Teo said...

Sono d'accordo. Barnetta merita. E' stato la rivelazione in un mondiale che non ha regalato grandi sorprese. Bravissimo anche Zaccardo...

 
At 21:57, Blogger Teo said...

Ah, non c'entra niente col post, ma permettetemi di esprimere tutta la mia indignazione per l'apertura di un caso Materazzi-Zidane. Sono d'accordo: andrebbe punito chi ha compiuto il gesto e chi l'ha provocato. Ma questo diovrebbe valere sempre. O si puniscono tutti o nessuno. Allora perchè non chiedersi cosa ha portato De Rossi a sferrare un'insensata gomitata a Mc Bride? Perchè non andare a scovare le motivazioni del calcione che ha portato al rosso Zidane nella fase a gironi? E ancora...perchè non andare a vedere, una per una, le provocazioni di Poulsen a Totti? Quando Totti sputò addosso al danese l'Italia intera si dichiarò indignata per il gesto del suo campione. Totti chiese scusa, l'Italia chiese scusa! Abbiamo giustamente preso le distanza da quel gesto e l'abbiamo condannato. La francia non ha fatto lo stesso, anzi. Questo secondo me è segno ancora una volta di arroganza, senso di superiorità e, permettetemi di dire, pura ignoranza. D'altra parte l'avevo detto in qualche commento passato: l'Italia in più delle altre Nazioni ha l'umiltà. Sa riconoscere i propri limiti e i propri errori. A differenza di tutti gli altri. E questo ci da una marcia in più.... Ancora una volta fiero di essere ITALIANO!!!

 
At 11:02, Blogger fayna said...

ma tevez non me lo metti neanche in panchina??

ma soprattutto.. sono sicuro che avrai scritto un tuo parere sulle sentenze! giustamente non lo vedo sul blog di germania2006, dove lo posso trovare?
se non hai ancora creato un blog "campionato", per il momento ti invito a commentare la vicenda sul mio! e ovviamente allargo l'invito a tutti. Lele poi mi deve dare la sua mail, che devo mandargli "marzo" del nostro calendario
ciauuuuuuuuu

 
At 15:11, Blogger Manu said...

Bella Faynz! A breve apriremo un nuovo blog...Per le sentenze io dico: bene così, ma che sfortuna la fiorentina (è l'unica a pagare sempre, e poi è anche la squadra di Alessia Tarxxxxxx). La cosa più bella è vedere il calcio vero, quello genuino, finalmente premiato: Chievo in Champions!!!! La mia e-mail è e.corazzi@virgilio.it..

 
At 14:21, Blogger salvo said...

La Juve ha creato un sistema e ha tirato dentro altre squadre. La mia pena? Juve in B, senza penalizzazione e senza 2 scudetti (che però non dovranno essere assegnati), Milan, Lazio e Fiorentina in A, senza Europa e senza penalizzazione. Poi scusatemi ma rivedrei le intercettazioni di Messina, Siena, Reggina, Udinese, Brescia, Lecce, Inter e Roma. Perchè per il Sig. Moratti è facile dire siamo onesti ma come mi spiega la sua telefonata a Pairetto: "So tutto degli altri anni ma ora io so di poter stare tranquillo. Te lo dico io che in questi anni non ho mai avuto nulla" (la trovate sul Tuttosport di oggi 17 luglio, insieme ad altre piccanti). Moratti lo vuoi ancora lo scudetto o ti accontenti di poter vincere a man bassa (ti stanno facendo un campionato apposta per te) quello del prossimo anno. Le consiglio di non tirare la corda perchè poi si spezza e si cade dove ora ci sono Juve, Lazio, Fiore e Milan. Attento perchè è più colpevole dei colpevoli chi si finge onesto. Ciao e in Bocca al lupo sig. MOratti, anche per il brindellone. Chapeu

 
At 14:21, Blogger salvo said...

Telefonata di MOratti a Bergamo, non Pairetto

 
At 10:28, Blogger Teo said...

Premetto: qualcosina che non quadra sul Milan c'è. I rossoneri erano la squadra più protetta in Italia con Galliani presidente di Lega e Berlusconi del Consiglio. Entrambi sapevano degli imbrogli di Moggi. E non facevano niente? Strano.
Però ci sono diverse cose che non mi quadrano.
La Roma dello scandalo passaporti e dei Rolex, la società prima CONTRO il palazzo, poi - per loro stessa ammissione - CON il Palazzo esce da questa vicenda pulita? bah!
Altra perplessità. La Juve parla con Bergamo e Pairetto, il Milan idem e giustamente scatta il sospetto. Si storce il naso. L'inter parla con i designatori e nessuno dice niente.
Non credo che l'inter sia mai stata avvantaggiata dagli arbitri, però questo è un dato su cui riflettere bene. Perchè non pensar male anche dell'inter? Solo perchè non vince? Un po' riduttivo, non credete?
Altra cosa. Il Milan aveva dalla sua i diritti tv, grande mezzo di persuasione. Giustamente si pensa male. E forse non si sbaglia.
Tronchetti Provera, proprietario de La7 ha comprato i diritti per diverse squadre. Silenzio, è giusto così. E' notizia di qualche giorno fa che Telecom (quindi ancora Tronchetti P.) vuole inserirsi nella corsa ai diritti tv. Anche in questo caso nessuno dice niente. Qualcosa non quadra. I sospetti devono essere allargati.
Ora aggiungiamoci che Rossi era nel consiglio di amministrazione dell'Inter e il quadro è completo.
Penso che Moratti sia pulitissimo, ma che nell'ultimo periodo si sia circondato di gente con meno scrupoli e pian piano le cose stanno cambiando.

Caro Moratti, io ti stimo molto come persona, un po' meno come dirigente, quindi lascia che ti dia un consiglio. Occhi aperti. Passare dall'altra parte della barricata è un attimo.
I soldi ed il potere ad alcuni danno alla testa. Vigila Moratti, vigila.

 
At 23:04, Blogger falco348 said...

Really amazing! Useful information. All the best.
»

 

Posta un commento

<< Home